ITALIA-FRANCIA-TURCHIA. IL 2 E 3 FEBBRAIO FANO DIVENTA LA CAPITALE INTERNAZIONALE DI CALCIO AMPUTATI
ITALIA-FRANCIA-TURCHIA. IL 2 E 3 FEBBRAIO FANO DIVENTA LA CAPITALE INTERNAZIONALE DI CALCIO AMPUTATI
Posted by

ITALIA-FRANCIA-TURCHIA. IL 2 E 3 FEBBRAIO FANO DIVENTA LA CAPITALE INTERNAZIONALE DI CALCIO AMPUTATI

L’Associazione Amore per la Vita Onlus di Fano, in collaborazione con la FISPES – Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali, organizza a Fano il primo Torneo internazionale di Calcio amputati. Il torneo, che si svolgerà venerdì 2 e sabato 3 febbraio presso lo Stadio Mancini, vedrà impegnate le Nazionali di Italia, Francia e Turchia in un triangolare che metterà in palio la Coppa della Fortuna Città di Fano. L’Italia è al suo primo appuntamento internazionale ufficiale sotto l’egida della FISPES ed è al primo test importante in vista dei Mondiali in programma in Messico dal 24 ottobre al 10 novembre prossimi.

La squadra azzurra affronterà nella partita di esordio di venerdì alle 10:30 la Francia, settima ai recenti Europei di Istanbul, e sabato alle 14:30 la Turchia, laureatasi Campione d’Europa ad ottobre proprio davanti al pubblico di casa. L’unione tra Fano e la Nazionale Italiana di Calcio Amputati ha radici lontane, basti pensare all’incontro internazionale di aprile 2017 contro la Polonia, occasione che battezzò il progetto “Un Amore per il Calcio” che, insieme all’Associazione Amore per la Vita Onlus, ha portato alla nascita dell’Accademia Under 16 del Calcio Amputati. E sempre qui da Fano è stato lanciato oggi il concorso per la creazione del logo della Nazionale Calcio Amputati, un’iniziativa che sancisce ufficialmente il nuovo corso della disciplina all’interno della FISPES. Il torneo vedrà coinvolte anche l’Ente Carnevalesca di Fano e la Nazionale Italiana Cantanti che hanno trovato in questo evento la cornice ideale per un convegno che si terrà venerdì pomeriggio nella sede della Fondazione Carifano e che vedrà sviluppare attraverso l’esperienza di vita dei giocatori le tematiche care a due importanti progetti: “Fano Città del Carnevale” e “Potenti ed Entusiasmanti FRAGILITA’”.

L’Evento vede coinvolte molte realtà associazionistiche locali e le scuole locali con l’ambizione di diventare un punto di riferimento in Europa per il Calcio amputati ed una eccellenza della realtà fanese. Nelle partite del 2-3 febbraio, i fari puntati saranno inevitabilmente puntati su Lorenzo “Lollo” Marcantognini, 16enne fanese e membro della squadra azzurra: “Non è la prima volta che la Nazionale viene qui a Fano, ma ogni volta per me è un’emozione speciale e la città risponde sempre con molto entusiasmo. Quest’anno compirò 16 anni, quindi per la prima volta potrei essere convocato per il Mondiale. Ci tengo a fare bene fin da subito per dimostrare agli allenatori che merito un posto sull’aereo per il Messico”. “La Carnevalesca – commenta la presidente Maria Flora Giammarioli – nell’ambito del progetto culturale ‘Fano Città del Carnevale’, ha individuato in questo torneo un’assonanza fondamentale: la centralità della Persona. In particolare la riscoperta e la promozione della facoltà creativa come strumento di valorizzazione dei talenti e delle capacità cognitive, motorie ed emozionali dell’individuo”.

L’ingresso alle partite è gratuito.

0 Commenti disabilitati su ITALIA-FRANCIA-TURCHIA. IL 2 E 3 FEBBRAIO FANO DIVENTA LA CAPITALE INTERNAZIONALE DI CALCIO AMPUTATI 499 02 febbraio, 2018 In-evidenza, News, Slide-home febbraio 2, 2018
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close